marzo 29, 2023

5 piante che non soffrono il freddo invernale

5 piante che non soffrono il freddo invernale - Idea giardino

Elleboro o Rosa di natale

Ellaboro o rose di natale

 

La rosa di Natale è una pianta originaria dell'Europa centrale. È nota anche come "elleboro". In piena crescita, può raggiungere i 30 cm di altezza. È una pianta rustica, resistente sia al caldo che al freddo. Può essere piantata tra settembre e maggio (tranne nei periodi di gelo). Le rose di Natale fioriscono durante l'inverno, dando un piccolo segno di vita al giardino. Si combinano bene con altre piante come narcisi nani, mughetti e bucaneve.

Daphne

Fiore daphne

 

La daphne resiste al freddo fino a temperature di -30° C. Esistono principalmente 3 varietà: Daphne cneorum, mezereum e odora. Di queste tre, la Daphne odora è la meno resistente. Le Dafne sono note soprattutto per il loro profumo esotico. Un giardino dormiente, ma con la presenza di Daphne, ha sempre un buon profumo. Di solito vengono piantate in primavera. Attenzione, queste piante sono velenose se ingerite e possono causare allergie. Devono essere assolutamente tenute lontane dai bambini.

 

Rosmarino

Il rosmarino

 

Il rosmarino è una pianta dalle molte virtù. Viene utilizzato in cucina e spesso nei rimedi della nonna per combattere le malattie invernali. È anche una pianta ornamentale. Il rosmarino resiste a tutto: al caldo, alla siccità e al gelo. Infatti, il rosmarino può sopravvivere a temperature fino a -15°C. Da adulta, questa pianta può crescere fino a 1,5 m di altezza. Ogni stelo misura almeno 30 cm (se non viene potato).

 

Clematide di natale

Clematide di natale

 

La clematide di Natale è una pianta rampicante che fiorisce in inverno (tra novembre e maggio). I suoi fiori sono a forma di campana e di colore bianco o crema con macchie rosa. Ha un fogliame sempreverde. Per crescere ha bisogno di un supporto per arrampicarsi. Se le condizioni sono favorevoli, la clematide di Natale può raggiungere i 20 metri di altezza. Si moltiplicano facilmente, per margotta o per talea.

 

Gelsomino invernale

gelsomino d'inverno

 

Il gelsomino invernale è un rampicante che fiorisce durante la stagione fredda. È originario della Cina occidentale. Il gelsomino invernale fiorisce tra dicembre e marzo e produce piccoli fiori gialli. Ha bisogno di essere potato (soprattutto dopo ogni periodo di fioritura) per svilupparsi correttamente. Per quanto riguarda l'annaffiatura, va innaffiato due o tre volte a settimana durante le stagioni più calde. In inverno è sufficiente annaffiare una volta alla settimana. Evitate di aggiungere fertilizzanti durante il periodo di fioritura, perché potrebbero uccidere la pianta.